“John F. Kennedy was killed on November 22, 1963. Almost 30 years later, Congress enacted the President John F. Kennedy Assassination Records Collection Act of 1992. The Act mandated that all assassination-related material be housed in a single collection in the National Archives and Records Administration (NARA).
The resulting Collection consists of more than 5 million pages of assassination-related records, photographs, motion pictures, sound recordings and artifacts (approximately 2,000 cubic feet of records). Most of the records are open for research.”

John F. Kennedy è stato ucciso il 22 novembre 1963. Quasi 30 anni dopo, nel 1992, il Congresso ha promulgato che i documenti relativi all’assasinio del presidente John F. Kennedy fossero archiviati in un’unica collezione nel National Archives and Records Administration (NARA).
La collezione risultante è costituita da più di 5 milioni pagine di record relativi all’assassinio, fotografie, immagini in movimento, registrazioni sonore e documentazione varie, compresa quella di origine amatoriale. La maggior parte dei documenti sono consultabili.

 

Visit this resource

A proposito dell'autore

Laureata in Storia presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia con uno studio sulla società longobarda dell'Italia meridionale nell'Alto Medioevo, ha conseguito la Laurea specialistica in Archivistica e biblioteconomia presso lo stesso Ateneo con una tesi sulle biblioteche digitali per gli studi medievistici. Autore di Storia Digitale | Contenuti online per la Storia: blog-repertorio che dal 2007 si propone di monitorare e selezionare iniziative e progetti presenti nel web utili agli studi storici.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.