La diffusione e il successo di Radio Londra in Italia sono ben presenti nella memoria di quanti hanno vissuto quegli anni anche se quel “fenomeno di massa” non è ancora stato considerato in modo autonomo dagli storici. Ben si comprende perciò l’opportunità di disporre presso gli archivi di Stato italiani d’una fonte storica indispensabile per ricerche sulla formazione di un’opinione pubblica antifascista in Italia o sulla crisi del consenso del regime.

Da questa esigenza è nata l’idea di un inventario dei testi scritti di quelle trasmissioni, testi che sono conservati in originale presso gli archivi della British Broadcasting Corporation, e dal 1970 in microfilm, presso l’Archivio Centrale dello Stato.

L’inventario analitico delle trasmissioni è uno strumento di lavoro indispensabile per chi intenda studiare  questa documentazione e valido sussidio per le ricerche correlate.

La radio fu strumento di propaganda, in particolare durante la Seconda Guerra mondiale quando fu usato su vasta scala da vari Paesi. L’inglese BBC si caratterizzò per la rapida diffusione delle informazioni ed il confronto di delle diverse opinioni liberamente discusse, puntando sulla distinzione tra propaganda e informazione. Tale funzione informativa, svolta con continuità dalla BBC per tutta la durata della guerra fu importante per tutti i movimenti resistenziali europei, destinatari di informazioni operative per azioni militari oltre le linee nemiche.

L’inventario dei testi delle trasmissioni di Radio Londra ricostruisce sulla carta l’archivio nella sua integrità, aggiungendo all’archivio dell’Italian Service della BBC i diversi gruppi di materiale custoditi in archivi privati e presso l’Archivio Centrale dello Stato.

  • I dati che compaiono nell’inventario sono:
  • Titolo della trasmissionie e della rubrica e quando c’è, nome dell’autore
  • Data e ora della trasmissione
  • Collocazione archivistica e citazione del luogo in cui la trasmissione è stata eventualmente pubblicata

Radio Londra 1940-1945 : inventario delle trasmissioni per l’Italia / a cura di Maura Piccialuti Caprioli. – Roma : Ministero per i beni culturali e ambientali, 1976. – 2 v. (CXXXVI, 862 p.) ; 25 cm. – (Pubblicazioni degli archivi di Stato ; 89-90).

Sorgente: Direzione generale per gli archivi – Biblioteca Digitale | Radio Londra, 1940-1945. Inventario delle trasmissioni per l’Italia

A proposito dell'autore

Laureata in Storia presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia con uno studio sulla società longobarda dell'Italia meridionale nell'Alto Medioevo, ha conseguito la Laurea specialistica in Archivistica e biblioteconomia presso lo stesso Ateneo con una tesi sulle biblioteche digitali per gli studi medievistici. Autore di Storia Digitale | Contenuti online per la Storia: blog-repertorio che dal 2007 si propone di monitorare e selezionare iniziative e progetti presenti nel web utili agli studi storici.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.