Zotero è uno strumento di ricerca gratuito, open-source che consente di raccogliere, organizzare e analizzare la ricerca e condividere in una varietà di modi. Zotero interagisce perfettamente con risorse online: quando rileva che si sta visualizzando un libro, articolo, o un altro oggetto sul web, è possibile estrarre automaticamente e salvare i riferimenti bibliografici completi. Zotero trasmette facilmente informazioni da e verso altri servizi web e applicazioni, e funziona sia come servizio web e offline sui dispositivi personali

Visita il sito
Zotero: The Next-Generation Research Tool
utilità99%
qualità100%
autorevolezza98%
99%Punteggio totale
Voti lettori: (3 Voti)
93%

A proposito dell'autore

Laureata in Storia presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia con uno studio sulla società longobarda dell'Italia meridionale nell'Alto Medioevo, ha conseguito la Laurea specialistica in Archivistica e biblioteconomia presso lo stesso Ateneo con una tesi sulle biblioteche digitali per gli studi medievistici. Autore di Storia Digitale | Contenuti online per la Storia: blog-repertorio che dal 2007 si propone di monitorare e selezionare iniziative e progetti presenti nel web utili agli studi storici.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.