La “Banca dati della stampa clandestina italiana 1943-1945” di INSMLI è uno strumento di lavoro di grande valore per il mondo della ricerca storica e per tutti i cittadini interessati a questo importante patrimonio documentario.
La stampa clandestina infatti ha avuto un ruolo rilevante, è stata una delle forme di partecipazione attiva alla lotta partigiana per questo è oggi una delle fonti più efficaci nel restituire i dubbi, i valori, le idealità, le esperienze vissute da chi fece allora la scelta della Resistenza.

La banca dati consente la consultazione di oltre 850 testate, attraverso la Ricerca semplice per Nome, Luogo ed Ente produttore tramite ricerca alfabetica per testate e la Ricerca avanzata che permette di incrociare diverse tipologie descrittive: il nome della testata, l’ente che l’ha prodotta, il luogo di riferimento, l’area politica o il gruppo militare di appartenenza, la data di pubblicazione, il codice di identificazione delle biblioteche che posseggono numeri.

Per ogni testata è disponibile una scheda bibliografica che riporta i dati essenziali come titolo, sottotitolo, luogo di stampa, formato, numeri, tipologia, bibliografia, provenienza degli originali digitalizzati, e una scheda storica che fornisce le indicazioni essenziali per la storia della testata e dell’organismo che l’ha prodotta (formazione partigiana, movimento, partito, organo sindacale, ecc.), delle persone che sono state coinvolte nella sua realizzazione e del territorio in cui è stata diffusa. Dalla pagina dedicata alla singola testata è poi possibile accedere ai numeri digitalizzati, che contengono ulteriori informazioni, in particolare la provenienza archivistica del singolo pezzo che può variare da numero a numero.

È poi possibile consultare l’elenco degli enti conservatori, accedendo così ai numeri che ogni soggetto mette a disposizione, e utilizzare alcuni strumenti di lavoro come bibliografie, una selezione accurata e aggiornata di risorse digitali, saggi di approfondimento storico.

La navigazione è semplice e intuitiva con una grafica fluida e accessibile.

Visita il sito

 

A proposito dell'autore

Laureata all’Università Ca’ Foscari di Venezia in Storia e in Archivistica e biblioteconomia, si interessa di ricerca e valutazione delle risorse web per gli Studi Storici, progettazione e promozione della conoscenza storica attraverso le nuove tecnologie.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata