Il Campo di Ledbury, Herefordshire, è stato costruito nella zona conosciuta come Mabley Furlonge . Il campo di prigionia N. 27 risale alla Seconda Guerra Mondiale e ospitò molti Italiani fino al 1946.
Dopo l’Armistizio dell’8 settembre 1943, i prigionieri di guerra Italiani cambiarono il loro status in cooperanti volontari “da utilizzare in servizi non di combattimento, ma connessi con lo sforzo bellico”.
Questo dichiarazione generica di Badoglio prolungò la detenzione amichevole dei militari italiani, a tutti gli effetti prigionieri di guerra.

Visit this resource

Tra loro, mio nonno Enzo Santi, Castelfranco Emilia (MO) 1923-1998.

Proposte di lettura:
Teresa Malice, Prigionieri militari nella Seconda guerra mondiale tra Italia e Inghilterra. Storia e Memoria, “E-Review”, 1, 2013. DOI: 10.12977/ereview44

SANTI ENZO

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata