HISMEDI Historia y Memoria Histórica on line. Retos y oportunidades para el conocimiento del pasado en Internet propone di analizzare la presenza e la rappresentazione della storia e della memoria storica in Internet, in particolare nei periodi della Guerra civile spagnola e il regime di Franco (1936-1975).

La Guerra civile spagnola e la dittatura di Franco sono eventi importanti nella storia della Spagna, il cui interesse trascende il campo degli specialisti e si estende alla società. Infatti, oltre le opere di ricerca storica e culturale di questi eventi, si sono manifestate altre attività e modi per  contribuire alla conoscenza di questi eventi e condividere la loro memoria, creando una memoria collettiva orientata alla costruzione di un discorso storico più completo. In particolare, Internet e le nuove tecnologie negli ultimi decenni si sono presentati come il miglior canale per la realizzazione di questi obiettivi, come strumento di collaborazione e per una diffusione ampia e rapida dei loro contributi alla storia e memoria di questo passato traumatico e la sua trasmissione attraverso strumenti immediati come audiovisivi e narrativa ipertestuale.

Il progetto, avviato nel 2015, si propone di “analizzare la presenza e la rappresentazione di Storia e Memoria su Internet nell’ultimo decennio, comprendendo sia il tipo di evento storico divulgato nei formati digitali, sia l’interpretazione che viene loro offerta e, di conseguenza, le conoscenze storiche che generano in una società costituita da un nuovo pubblico che partecipa, collabora e si informa sempre di più attraverso la Rete e il sistema partecipativo del web. Allo stesso tempo , si propone di esaminare le sfide che lo storico deve affrontare quando si studia nell’ambiente digitale – difficoltà epistemologiche e ontologiche – e le opportunità offerte dalla diffusione digitale di storia e memoria. Poiché questi due aspetti sono componenti fondamentali di qualsiasi cultura, si tratta di analizzare il cambiamento radicale che le TIC suscita nella “memoria del nostro tempo”, per usare l’espressione proposta dall’UNESCO nella sua dichiarazione del 2003″.

HISMEDI ha creato un database in cui vengono raccolti gli elementi digitali relativi a entrambe le fasi, il lavoro di varie istituzioni pubbliche e privati. Questi elementi sono organizzati in raccolte da storici professionisti in base a filtri di affidabilità, applicando procedure usuali nella metodologia della ricerca storiografica, in cui è anche necessario procedere alla ricerca di documenti negli archivi, alla loro selezione, verifica della loro affidabilità e credibilità dei contenuti.

Hismedi: Historia y Memoria en la Red

Intento del progetto non è solo quello di raccolta, ma di studio e diffusione dei risultati, formazione e presenza attiva nello studio della storia e dell’interpretazione della memoria.

Il ricercatore che si avvicina a HISMEDI può trovare:

  • Un database aggiornato sull’oggetto di studio, che include documenti digitali, selezionati dopo aver superato i filtri di affidabilità indicati in Investigación y metodología
  • Questa documentazione può, a sua volta, essere oggetto di una nuova indagine, perché fornisce, ad esempio, interviste o testimonianze di protagonisti della storia che possono essere considerati come una fonte in sé.
  • Libero accesso, quindi, a fonti di origine digitale e facilita anche bibliografia selezionata e dibattiti accademici che aiutano a approfondire la ricerca.
  • La costruzione del web, di per sé, è una forma di disseminazione e una nuova indagine che assume, ovviamente, i rischi di un nuovo campo ma che cerca di rispondere ad essi con rigore e professionalità.

Il progetto Historia y Memoria Histórica on line. Retos y oportunidades para el conocimiento del pasado en Internet è stato finanziato dal Ministero dell’Economia e la competitività  e il Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR)  con riferimento HAR-2.015-63.582-P MINECO / FESR per il periodo 2016-2018. Il progetto di database è incluso nel portale Hispana e nella mappa interattiva  Mapping Historical Dialogue del Institute for the Study of Human Rights presso la Columbia University.

Visita il sito

 

Hismedi_screenshot_database

Hismedi_screenshot_database

 

HISMEDI
4.6Punteggio totale
Voti lettori: (23 Voti)

A proposito dell'autore

Laureata in Storia presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia con uno studio sulla società longobarda dell'Italia meridionale nell'Alto Medioevo, ha conseguito la Laurea specialistica in Archivistica e biblioteconomia presso lo stesso Ateneo con una tesi sulle biblioteche digitali per gli studi medievistici. Autore di Storia Digitale | Contenuti online per la Storia: blog-repertorio che dal 2007 si propone di monitorare e selezionare iniziative e progetti presenti nel web utili agli studi storici.

Post correlati

2 Risposte

  1. Matilde Eiroa

    Hola,
    Soy la investigadora principal del proyecto HISMEDI. En nombre del equipo os agradecemos la referencia a nuestra base de datos y la difusión de la misma.
    Quedamos a vuestra disposición para cualquier asunto relacionado con el tema.
    Saludos cordiales

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.