EHMN – Europe Home Movies Net Per una visione non accademica della storia europea
La ricchezza e la diversità delle culture europee costituiscono un patrimonio ricchissimo per la genesi dell’identità europea, obiettivo primario per la costruzione di un’Europa dei popoli.

La storia minima ci insegna quanto sia importante il dettaglio per una lettura antropologica dei luoghi e dei comportamenti sociali. Nello stesso tempo c’è oggi l’esigenza di salvare tutto ciò che è memoria recente e non ancora storia.

Tra le fonti più intriganti annoveriamo le immagini in movimento e tra queste quelle prodotte dal quel cinema amatoriale costruito nel privato, cui uno sguardo intimo ha affidato il compito di diventare frammento di storia minima.

La ricomposizione di un numero crescente di questi frammenti consente inquadrature non accademiche sulla storia contemporanea che avvicinano i popoli attraverso la condivisione di un vissuto, comune nella sintassi e speciale nell’uso della lingua.”

Visit this resource

A proposito dell'autore

Laureata in Storia presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia con uno studio sulla società longobarda dell'Italia meridionale nell'Alto Medioevo, ha conseguito la Laurea specialistica in Archivistica e biblioteconomia presso lo stesso Ateneo con una tesi sulle biblioteche digitali per gli studi medievistici. Autore di Storia Digitale | Contenuti online per la Storia: blog-repertorio che dal 2007 si propone di monitorare e selezionare iniziative e progetti presenti nel web utili agli studi storici.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.