La pubblicazione della rivista è iniziata nel 1966 con il titolo ΣΥΜΜΕΙΚΤΑ presso l’Istituto per la Ricerca Bizantina (IBR), ora Section of Byzantine Research, dell’INSTITUTE OF HISTORICAL RESEARCH (IHR/NHRF). Da quel momento sono stati pubblicati diciassette volumi della rivista, circa uno ogni due anni. La rivista è il mezzo di pubblicazione primario per le ricerche condotte presso la Section of Byzantine Research, sia dal proprio personale di ricerca che da collaboratori esterni. L’attenzione di ΣΥΜΜΕΙΚΤΑ si focalizza soprattutto sulla storia bizantina interdisciplinare, dalla letteratura alla ricerca d’archivio. Nel 2007 l’Istituto per la Ricerca Bizantina (IBR) ha deciso di ampliare il suo campo di applicazione e di aprirlo alla comunità scolastica internazionale impegnata in studi bizantini rendendola una pubblicazione elettronica con la possibilità di Ricerca all’interno delle pubblicazioni per autore o per titolo , per temi e soggetti attraverso una semplice maschera o all’nterno delle  pagine dedicate all’archivio.

Approfittando delle funzionalità del software di pubblicazione open source, ΒΥΖΑΝΤΙΝΑΥΜΜΕΙΚΤΑ offre l’accesso gratuito alla ricerca scientifica di alta qualità per tutti, e contribuisce a massimizzare l’impatto della ricerca. Infine, un sistema di gestione della pubblicazione completamente elettronica assicura un processo rapido e offre agli autori la possibilità di seguire lo stato di avanzamento dei loro manoscritti attraverso il processo di pubblicazione.

 

 

 

Visita il sito

A proposito dell'autore

Laureata all’Università Ca’ Foscari di Venezia in Storia e in Archivistica e biblioteconomia, si interessa di ricerca e valutazione delle risorse web per gli Studi Storici, progettazione e promozione della conoscenza storica attraverso le nuove tecnologie.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata