William J. Turkel & Alan MacEachern, The Programming Historian (2007-08): Una guida introduttiva alla programmazione per gli storici. Il fine è quello di fornire la conoscenza di base per l’utilizzo di strumenti utili alla ricerca e alla condivisione dei risultati della ricerca stessa. Gli strumenti presentati in questa guida sono tutti open source, in particolare Firefox e Zotero.

La guida è stata scritta da due “storici digitali”,  William J. Turkel & Alan MacEachern ed è ” … an extended conversation about the degree to which future historians will need to be able to program in order to do their jobs. We also hope, of course, that if you work through the book you’ll learn techniques that make you a better historian.”

 

The Programming Historian

by William J. Turkel & Alan MacEachern
Department of History, University of Western Ontario and NiCHE: Network in Canadian History & Environment

Table of Contents

  1. About this book
  2. Do you need to learn how to program?
  3. Getting started
  4. Working with files and web pages
  5. From HTML to a list of words
  6. Computing frequencies
  7. Wrapping output in HTML
  8. Keyword in context (KWIC)
  9. Tag clouds
  10. Harvesting links and downloading pages
  11. Indexing a document collection
  12. Coming attractions
Visita il sito

 

A proposito dell'autore

Laureata con lode in Storia presso l’Università Ca' Foscari di Venezia con una tesi sulla trasformazione delle istituzioni altomedievali attraverso i documenti privati, ho di seguito conseguita la laurea magistrale in Archivistica e biblioteconomia con una tesi sulle biblioteche digitali per gli studi medievistici. Da quegli studi e quelle letture nasce il progetto di condivisione delle risorse disponibili in rete per gli studi storici.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata